Aprile

Aprile si avvicina e le elezioni pure… e come in ogni rigoroso calendario la nostra Authority sulle TLC sposta la propria attenzione sui mass-media. Emblematica l’Agenzia di stampa che riporto in data odierna. Oui, c’est l’Italie.

  • ROMA – La multa comminata questa mattina dall’Authority tlc di 150.000 euro alla trasmissione Liberitutti di Rete 4 di Mediaset è una decisione politica e l’Autorità dimostra di non essere più un organo di garanzia.Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a margine della cerimonia di inaugurazione di una nuova galleria del Gra di Roma da parte dell’Anas. “E’ veramente uno scandalo che l’Authority non abbia detto nulla nei confronti di RaiTre che è un’autentica macchina da guerra contro gli avversari politici. E’ scandaloso che ci sia questa situazione e che poi si prendano iniziative come queste assolutamente ingiustificate ed ingiustificabili. E’ una iniziativa politica, altro che Authority. Non è più un organo di garanzia, è diventato un organo di battaglia politica”, ha detto Berlusconi ai giornalisti.
    L’attuale presidente dell’Authority tlc è stato designato dal governo Berlusconi il 18 marzo del 2005, mentre gli attuali membri del consiglio sono stati votati dall’attuale Parlamento nella primavera dello scorso anno.

Giornalista, appassionato di TLC.