Autoricariche, ne è rimasta una sola…

Non scrivo questo articolo perché sono arrabbiato con chi ha preso “liberamente spunto” da tre notizie su Mondo3. Al di là che è stato facile essere profeti dell’attuale situazione delle autoricariche, diciamo che il tema è diventato nuovamente attuale soprattutto perché chi doveva fare chiarezza non ne ha fatta molta. Anzi.

Al di là dei “liberi ispiratori” (a proposito, se mi leggesse mai l’autore, sappia che – dopo un lustro di Control-V – mi sarei anche un po’ annoiato di questo andazzo…), il tutto ha provato un allarme ingiustificato. Almeno per i già clienti. Il titolo di questo post spiega che, ad oggi (gennaio 2012), c’è solo un’autoricarica in circolazione: Vodafone Ricaricami, un’opzione per i clienti ricaricabili (che si somma, per precisione, a Pieno Wind che è ancora attivabile dai clienti in abbonamento).

I già clienti invece, fino a quando non riceveranno comunicazioni contrarie (le probabili rimodulazioni di cui prima, nda), potranno andare tranquilli. Il TG5 purtroppo si è liberamente ispirato a chi fin troppo (liberamente) aveva riassunto la cosa (copiare con senno, no?). E così, complice un servizio al TG, è iniziata una sorta di psicosi.

1. Per i clienti Tim che hanno già bonus da autoricarica non c’è nessuna data ultima al 31 marzo. Il 31.3.2012 esiste solo tra le condizioni ufficiali dell’opzione Tim TiRicarica. Peraltro, come dice il sito ufficiale TIM, anche in quel caso i bonus accumulati restano validi e potranno essere utilizzati fino al 31/03/2012.

2. Per i clienti Wind non c’è nessuna scadenza al 30 giugno! L’opzione Pieno Wind non è più attivabile dai clienti con ricaricabile, ma chi l’ha già attiva la mantiene a condizioni invariate, come evidenziato da Windworld.

3. Per i clienti 3 con le tariffe Super7 e Super10 rimane l’obbligo di consumare il bonus accumulato fino al 31/12/2011 entro il 30/06/2012: il bonus accumulato successivamente verrà erogato come bonus a scadenza mese per mese (qua tutti i dettagli); i clienti 3 con altre tariffe seguono altre regole (qua i dettagli);

Per il resto niente da dire, se non una battuta: visto che ci sono  presidenti dell’OdG che dicono che le testate online abbassano la qualità dell’informazione,  per fortuna c’è chi tra i “main stream” sembra voler dimostrare il contrario :D .

E… buona autoricarica a tutti, almeno finché dura ;-)

| credits Paolo Del Re / Uncle Scrooge

  • Uncle Scrooge

    Proprio oggi ci segnalano sul forum di WindWorld che è sparito il Pieno Wind per i clienti in abbonamento.

    Come per gli altri casi, la cosa riguarda solo le nuove attivazioni. Chi ce l’ha già se la tiene ;)

    P.S.: Fantastica chiusura di articolo!

  • Pingback: Anonimo