Chi di truffa ferisce…

Avevo letto in rete di cosa avevano fatto “Le Iene” nella puntata di martedì 22 settembre a un incallito truffatore che vendeva cellulari inesistenti online sui siti specializzati. Una vendetta consumata a freddo da alcuni acquirenti sicuramente rimasti insoddisfatti…

…ma la domanda che mi sorge spontanea è:  veramente qualcuno di voi si fiderebbe ad acquistare ricaricando una carta prepagata PostePay?

La cosa, come spiega ad esempio assai bene Ebay che (in teoria) la vieta, puzza di truffa da km… e non solo, è talmente in voga da anni che neanche pensavo più che ci potesse essere questo tipo di fiducia incondizionata verso un sistema di pagamento che tale non è. Esperienze simili o tutti “spettatori”? 😉

2 risposte a “Chi di truffa ferisce…”

  1. Ciao Andrea,
    ho visto anche io la puntata delle iene e ho avuto la tua stessa perplessità.
    La vittima della truffa poi mi è sembrata abbastanza skillata per cadere vittima di simili truffe.
    Ma la verità è che il numero delle potenziali vittime è veramente elevato e qualcuno che abbocca ci sarà sempre.
    Leggevo su attivissimo della truffa via facebook, ytu che faresti in una circostanza simile? 🙂

    Ciao
    Luigi » LuVi Weblog
    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: