iPhone 4, prime impressioni a caldo

Partiamo dal lato positivo, non ho fatto code ne’ mi sono infilato nelle polemiche di distribuzione dei giorni scorsi. L’ho preso probabilmente con la modalità che andava più genio al rivenditore ma va bene così.

Tra l’altro è la prima volta che ho il nuovo modello il giorno dell’uscita, gli altri due iPhone sono arrivati dopo il loro lancio. Stavolta, volente o nolente, mi trovo tra i primi beta tester del melafonino.

Attivo da circa 48 ore (venerdì non ce l’ho fatta…) scrivo alcune impressioni a caldo senza pretese di esaustività o di riflessioni scientifiche. Lo dico perché talvolta ci si prende troppo sul serio.

Partiamo dal lato segnale: come ho scritto ieri su Facebook sono riuscito a far cadere la chiamata premendo – con segnale mediamente basso – sulla parte dell’antenna. Devo ammettere che però ho dovuto tenere premuto con gran parte della mano sinistra l’area incriminata ed aspettare diversi secondi prima che la linea andasse giù.

Ma al di là della piccola paradossale soddisfazione di aver replicato il famoso “guaio” dal lato segnale al momento ho le notizie migliori. A parità di condizioni con un 3GS, sempre SW 4.0.1, la sensazione è che nelle situazioni con segnale basso abbia una miglior tenuta di rete (usando H3G si nota un minor numero di passaggi su Tim, ad esempio) rispetto ai modelli precedenti.

Le altre cose sono piuttosto banali: la maggior luminosità, la qualità video etc. etc. non serve certo un post che dichiari l’ovvio. La durata della batteria ancora non sono riuscito a calcolarla, troppo poco l’utilizzo per avere un’idea. Anche qui però la sensazione che vada leggermente meglio c’è. Comunque noto che tende a scaldare molto / moltissimo, dopo la prima telefonata di 20 minuti avevo la mano ustionata o quasi… non ricordo tali temperature con il 3GS, magari è il caldo estivo 😉

Comunque il mio iPhone 4 è qui, nonostante il sottoscritto sia un mac user da quattro soldi posso fare qualche prova per chi di voi è incuriosito da qualche funzionalità che manco io conosco eheh