Twitter e la rettifica che non ti aspetti

Ho già parlato dell’interessante utilizzo del servizio Twitter da parte di 3 Italia. Un esperimento interessante che ha suscitato ovviamente consensi e critiche: personalmente, dopo le iniziali titubanze, mi iscrivo al ‘partito del consenso‘, trovo infatti il suo uso consono a un gestore che punta molto sul Web 2.0. Tra l’altro le ultime settimane hanno dimostrato un’evoluzione dei cinguettii, sempre più stimolanti come dimostrano i crescenti followers.

Quindi un modo nuovo per comunicare in maniera informale. O forse no… qui cade l’asino.

Nella giornata di ieri era apparso un cinguettio che poi è sparito: niente di male, ho pensato. Tutti sono uomini e possono errare, anche H3G come ha (imho giustamente) sottolineato.

Quel che sorprende però è la rettifica, questa sì ufficiale, a una… twittata 😉 A questo punto mi/vi chiedo: ma il canale Twitter 3 Italia come lo dobbiamo prendere?

Io rimango favorevole all’idea (carina) di vederlo come un modo, alternativo all’irrinunciabile Mondo3 ovviamente ;-), per fare uscire ‘rumor0samente’ i rumors interni. Che però sia chiaro a tutti, sennò diventa un tormentone che farà la storia del web 2.0 italiano 🙂

| Immagine tratta da SetteB.it