Wired, la soddisfazione di un… tweet

Mi tocca uscire dall’ambito della telefonia per parlare di una piccola (la primaR0;) soddisfazione via Twitter. Cosa è successo?

Niente di particolare. Ho scritto al direttore di Wired, Riccardo Luna, un tweet pubblico:

twitter_wired1

Perchè l’ho scritto? Perchè odio dover staccare dalla prima di copertina di qualsiasi rivista l’etichetta dell’: è vero che le nuove colle di solito evitano problemi, ma mi sono sempre chiesto perchè fosse “sprecato” questo spazio quando a disposizione c’è l’ultima pagina che solitamente è meno pregiata… beh, poco fa la risposta di Riccardo Luna.

twitter_wired2

Chapeau, così le aziende e i giornali devono usare Twitter. Non che per questo approccio diretto sia una novità, ma la speranza è che simili comportamenti coinvolgano anche tutti gli altri professionisti che stanno ‘cinguettando’ in rete…