24 mesi di garanzia per un iPhone

Due notizie, spero una più ovvia dell’altra.

Uno, si può vivere 10 giorni senza smartphone. L’ho fatto, si perde al massimo qualche mention su Twitter o Instagram ma i danni sono minimi. Ovviamente sto parlando di “danni” in maniera assolutamente ironica. 😉

Due, si riesce ad avere assistenza per il proprio iPhone nel secondo anno d’acquisto anche senza Apple Care. Come? Banalmente seguendo la legge che prevede 24 mesi dall’acquisto, per i clienti privati, la garanzia sul bene acquistato: il primo anno a carico del produttore (Apple), il secondo a carico del venditore (Vodafone nel mio caso). Certo rimane quella testardaggine sul limite a 12 mesi – con relativo problema – per chi acquista da Apple stessa ma speriamo nell’Antitrust. Leggi tutto “24 mesi di garanzia per un iPhone”

Garanzia Apple, intervento al rallentatore

Sembra che sia la notizia di oggi:

Al centro della disputa, sulla quale sta indagando l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, meglio nota come Antitrust, la durata della garanzia su iPhone, iPad e gli altri dispositivi prodotti dalla mela.

Eppure io leggevo già il 28 maggio scorso, ossia 3 mesi fa, che “nelle scorse settimane l’Authority ha deciso di avviare una procedura nei confronti della Apple e secondo i primi accertamenti compiuti la società della Mela, insieme alla catena di vendita Comet, proporrebbe un contratto di assistenza a pagamento senza chiarire al consumatore che il contratto si sovrappone temporalmente al secondo anno della garanzia legale che non comporta costi per il consumatore.”

Leggi tutto “Garanzia Apple, intervento al rallentatore”

Melafonino, ma quanto mi costi!

L’iPhone tanto atteso arriva anche in Italia. Vodafone lo proporrà anche ai propri clienti prepagati al modico prezzo di 499 euro. Vediamo se il cliente risponde, un milione di lire è la prova del nove per l’amore tra la Mela e la nostra penisola.
clipped from www.macitynet.it

iPhone sbloccato in Italia da 499 euro


L’iPhone sarà messo in vendita in versione sbloccata anche in Italia. Conferme sull’ipotesi in circolazione dalla notte sono state raccolte dal nostro sito. In arrivo da Vodafone e, forse, Tim ad un prezzo a partire da 499 euro.

blog it

Intanto appare anche sul sito online della Apple: Iphone compare nell’Apple Store | Iphonews.it

Se sblocca il Ministro…

…sblocco i cellulari pure io, no?

Potrebbe farsi questa domanda chiunque stia vedendo questa foto riportata dal quotidiano “La Stampa“.

Perchè come, già riportato da altri blog, i casi sono tre (di cui due improbabili, nda):

  1. il Ministro Prestigiacomo ha stipulato un contratto con la AT&T (USA) o con qualche compagnia europea come la O2 UK britannica dove il telefono è già disponibile sul mercato;
  2. è testimonial della nuova campagna marketing della Apple;
  3. sfoggia uno dei tanti iPhone acquistati negli Stati Uniti e craccati, o meglio sbloccati come farebbe uno di quegli adolescenti a cui negli anni scorsi (vedasi i primi videofonini 3…) si faceva la caccia.

Ritengo – come un altro blogger – assai improbabile che il Ministro usi un numero britannico o americano in Italia, ma potrebbe anche essere. Ancora più improbabile che la Apple faccia campagne pubblicitarie con un Ministro in maniera così soft mentre, forse forse, l’ipotizzare che abbia sbloccato un telefonino rimane la più probabile. E pensare che 3 Italia anni fa faceva la caccia alle streghe… che Novari faccia la spia con Steve Jobs?

[via Faquick]