La TV mobile di 3 fa gola

Ieri l’autorevole Milano Finanza ha tracciato una fine plausibile e realistica delle frequenze DVB-H di H3G. Ossia verso Mediaset.

Niente di nuovo, al di là di qualche “abbaglio” giornalistico (ogni riferimento a un recente pezzo sulla TV mobile di un  noto gruppo editoriale è puramente voluto 😉 ), la strada delle dismissione delle frequenze digitali di La3 è ben chiara. Lo disse, nella mia intervista per Mondo3, anche lo stesso Novari che fu assai chiaro: “L’idea è di “virare” tutto il mondo TV verso modalità diverse di trasmissione: quando la rete DVB-H sarà “scarica” la potremo dedicare ad altre tecnologie, come ad esempio il DTT“.

E chi c’è ad oggi sul mercato del digitale terrestre?

Ovviamente l’attiva RTI con i canali Mediaset (Premium e non), ma non solo. Irrealistico un interessamento del competitor Telecom Italia Media, a mio avviso comunque non è da scartare un’altra soluzione.

Guardo troppo avanti se vedo, oltre al legittimo interesse di Mediaset, anche un altro gruppo – attualmente operativo su un’altra piattaforma di trasmissione – che potrebbe essere interessato alla TV di H3G per una trasformazione in DTT? Eppure, ricorsi a parte, tra poco qualcun altro può entrare nel mercato del digitale terrestre… non ci resta che osservare il “cielo”.

9 risposte a “La TV mobile di 3 fa gola”

  1. Sarei molto felice se Sky entrasse nel digitale terrestre, solo per il gusto di vedere Mediaset tremare 8)

  2. Il tuo riferimento al “cielo” mi sembra quanto mai illuminante ed esaustivo! Bene fa Novari, se necessario, a “virare” tutto il mondo TV verso modalità diverse di trasmissione, dedicandosi magari “ad altre tecnologie, come ad esempio il DTT”, come riporti. Cosa accadrà? ben dici, “ricorsi a parte”… anche io tifo per il “cielo” e lo “osservo”, a questo punto!

  3. Spero anche io che il “cielo” porti buone notizie. Per H3G sarebbe comunque un ottimo affare,vendendo le frequenze tirerebbero su un bel po’ di soldi che, vista la situazione finanziaria di H3G, gli farebbero molto comodo 😉

  4. Non capisco il tifo gratuito verso lo “squalo” solo per dar contro al “caimano”: ciò che dobbiamo tifare è, sicuramente l’ingresso di SKY sul DTT (che se non si capisce, auspico fortemente), ma soprattutto una vera concorrenza televisiva in Italia, che ci porti buoni contenuti e prezzi concorrenziali.

  5. Personalmente non riesco a tifare per nessuno dei due (anzi… 3 🙂 ). Certo è che, a sorpresa, l’investimento sul DVB-H fatto da H3G potrebbe trovare quella redditività che forse è mancata commercialmente proprio nel suo riadattamento per esigenze terze proprie del DTT…

  6. Be’, il tuo, Andrea, è un ottimo punto di vista: probabilmente diverrà il miglior investimento di h3g 🙂

  7. La Mafia delle telecomunicazioni e la Politica non hanno permesso al Gestore h3g di ingrandirsi.

    Se invece di creare un sistema ove per mettere una BTS bisognava pagare tangenti favori e quant’altro e avrebbero consentito a chiunque voleva investire in TLC di poter alzare Torri…. TRE (h3g) sarebbe diventato il primo Gestore in Italia per tecnologia, servizi e Risparmio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: