Non solo SMS, si può guadagnare anche da internet mobile

A dirlo è Neelie Kroes, commissario europeo per l’agenda digitale nella Commissione Barroso II dal 2010.

Non stanno morendo gli SMS come qualcuno ha capito (anzi, per ora continuano a crescere come dimostrano i dati 2012), sta cambiando però il palcoscenico dei servizi. Perché è importante e questo tweet del Commissario è sembrato un grido di allarme?

 
Leggi tutto “Non solo SMS, si può guadagnare anche da internet mobile”

Wind, internet sempre più in alto (nei costi)

Nuovo SMS da Wind per le mie opzioni internet.

In questi anni ne ho ricevuti molti, sempre rimodulazioni peggiorative (almeno per il mio caso): prima per annunciarmi la fine della flat a 3 euro mensili (250MB), poi per la morte di quella a 8 ed infine per l’arrivo della tariffazione a tempo. Per sfuggire all’ultima rimodulazione avevo fatto l’opzione Internet No Stop Daily, perfetta per chi usa saltuariamente la rete Wind per internet.

Tutto inutile, i prezzi salgono ancora e anche quell’opzione scompare. Assieme ad altre due, il tutto a favore della più onerosa nuova tariffa base Daily.

 

Leggi tutto “Wind, internet sempre più in alto (nei costi)”

Internet mobile, continua la caccia alle “connessioni involontarie”

Non c’è due senza tre. E il quattro viene da se’.

Uno dei più (banali) modi di dire è quanto mai azzeccato per vedere come stia continuando la caccia (grossa) alle connessioni internet “involontarie” da parte di tutti quei clienti che sono poco interessati a navigare in mobilità. Mi si può contestare – a buona ragione, seppur parziale – che ci si connette ad internet (più o meno) volontariamente con il cellulare. Ma la sensazione che ho è che i nuovi prezzi di “internet base”, ossia il (simpatico?) modo di sintetizzare quella fascia di clientela senza opzioni dati attive (per loro scelta? Io ritengo di sì), servano più a “stangare” chi si connette “per caso” (come i vari genitori e nonni con i cellulari brandizzati con lo ‘splendente’ tasto per il portale del proprio gestore et similia) che a regalare l’opportunità di “un giorno senza pensieri“.

Sono troppo malizioso? Guardatevi la cronologia degli ultimi mesi e i relativi costi attuali… Leggi tutto “Internet mobile, continua la caccia alle “connessioni involontarie””